01 07/19

Comunicati stampa / Luglio 2019

Vincenzo Marinese designato vicepresidente di RetImpresa

Il nuovo Consiglio Generale di RetImpresa, l’Agenzia di Confindustria per le aggregazioni e le reti d’impresa, riunitosi questa mattina a Roma, ha designato all’unanimità Vincenzo Marinese Vicepresidente.

Titolare della Sirai Srl di Porto Marghera, che opera nel settore dell’ingegneria e dei servizi ambientali con una forte attenzione ai temi dell’economia circolare, è Presidente di Confindustria Venezia Rovigo e componente del Consiglio Generale di Confindustria.

Insieme a lui, Daniela Fantozzi e Roberto Rezzi comporranno la squadra di Presidenza, guidata per il prossimo quadriennio da Fabrizio Landi, attuale Vicario di RetImpresa.

I Vicepresidenti designati vanno a completare e rafforzare la governance dell’Agenzia in una prospettiva di sempre maggiore rappresentanza e promozione delle aggregazioni tra imprese e di sviluppo della collaborazione tra Associati.

La procedura elettiva del Presidente e della squadra dei Vicepresidenti si concluderà con il voto nell’Assemblea di RetImpresa del prossimo 17 luglio.

Gli altri componenti del Consiglio Generale di RetImpresa sono: il Vicepresidente di diritto Alberto Scanu, delegato di Confindustria per le reti di impresa, il past president Aldo Bonomi, i consiglieri Alessandra Argiolas (Sardegna Meridionale), Alessandro Gianneschi (Ucina), Giuseppe Maiellare (Calabria), Cristiana Pasquinelli (Toscana Nord), David Rulli (Firenze) e Giancarlo Turati (Brescia).

Al di là della stima dimostrata verso la mia persona – dichiara Marinese – questa nomina attesta l’apprezzamento per il grande lavoro che in questo periodo ha svolto Confindustria Venezia Rovigo. Le aggregazioni rappresentano storicamente un punto di riferimento per il nostro operato, non solo tra piccole e medie aziende, ma anche in una logica di filiera, con il coinvolgimento delle grandi imprese”.


Allegati:

image.gif (65,9 KB)