Comunicati e atti eventi

 
Venezia, 21 Giugno 2019

Con il bando della Regione, contributi del 30% alle aziende per investimenti ordinari e Industria 4.0

La Regione Veneto ha approvato l'ultimo bando per la programmazione 2014-2020 relativo all'azione 3.1.1. A, che prevede l'erogazione di contributi per le aziende manifatturiere e di servizi del settore artigiano per investimenti industria 4.0 e investimenti ordinari.

Possono beneficiare tutte le PMI dei settori manifatturiero e dell'artigianato di servizi, loro consorzi e cooperative, che esercitino attività primaria e/o secondaria rientranti all'interno dei codici ATECO individuati nell'allegato C al bando con unità operativa in Veneto, iscritte e attive al Registro Imprese da più di 12 mesi dall'apertura dello sportello. Non sono ammesse le start-up innovative.

La dotazione finanziaria è pari a 16 milioni di euro
, di cui 8 milioni per investimenti industria 4.0, e i restanti 8 milioni per investimenti ordinari.  Dovrebbe essere previsto un ulteriore stanziamento pari a 6 milioni di euro entro il 2019.

Spese dal 9 luglio 2019 al 4 maggio 2021.


L'agevolazione
prevede contributo a fondo perduto pari al 30% della spesa rendicontata e ammessa, con limite minimo di 18.000 euro e massimo di 150.000 euro. Pertanto, il valore dell'investimento agevolabile è compreso tra 60.000 e 500.000 euro, pur essendo ammessi investimenti di importo superiore. Regime "de minimis" e cumulabile.

La domanda può essere presentata a valere su uno dei seguenti sportelli:


·        Sportello A: per investimenti "Industria 4.0", dalle ore 10 del 9 luglio alle ore 17 del 16 luglio 2019
·        Sportello B: per gli altri investimenti, per altri investimenti, dalle ore 10 del 18 luglio alle ore 17 del 25 luglio 2019

La domanda deve essere compilata e presentata esclusivamente on-line, mediante l'accesso alla piattaforma regionale SIU e firmata digitalmente. Il sistema sarà attivo dal 19 giugno per la compilazione delle domande.

In allegato una breve scheda di sintesi elaborata dalla BU Credito Finanza & Innovazione di Punto Confindustria Srl, che è possibile contattare per ricevere maggiori informazioni e assistenza nella presentazione delle domande:

- Marika Gazzi: tel. 0425202242 - mail: m.gazzi@puntoconfindustria.it
- Elena Miotto: tel. 0425202207 - mail: e.miotto@puntoconfindustria.it