Comunicati e atti eventi

 
Venezia, 2 Dicembre 2015

Trend e tecnologie per l’edilizia del futuro: la manifattura additiva su grande scala

L'approfondimento "Trend e tecnologie per l’edilizia del futuro: la manifattura additiva su grande scala" - incontro realizzato da Camera di Commercio di Venezia e Rovigo Delta Lagunare con il supporto tecnico-organizzativo di Assindustria Servizi srl - si terrà venerdì 11 dicembre alle ore 16:00 nella sede dell'azienda Desamanera srl in Viale Maestri del Lavoro 1/D, Borsea- Ro.

Al settore edile, settore tradizionale per antonomasia, si associa spesso una scarsa propensione all’innovazione ed al cambiamento. Negli ultimi anni, però si sta assistendo ad un’inversione di tendenza, complici i materiali innovativi comparsi sul mercato ed i nuovi sistemi costruttivi che permettono di raggiungere migliori prestazioni a livello di comfort, isolamento acustico e termico, ecc: si pensi a protocolli quali Casa Clima, Passive House, Leed, ecc.

L’ultima frontiera è quella della manifattura additiva su larga scala, che dà la possibilità di realizzare un oggetto, sia esso una parte di una costruzione, un componente d’arredo o una composizione artistica, non “tagliando o togliendo” qualcosa, ma invece aggiungendo materiale, con notevoli vantaggi in termini di costo, di tempo e di riduzione degli scarti.

Per approfondire queste tematiche la prima parte dell’incontro sarà dedicata alle innovazioni a disposizione del settore edile, sia dal punto di vista tecnico, che di applicazione sul campo, con uno sguardo anche sui trend futuri di sviluppo del comparto.
Si avrà inoltre la possibilità di approfondire le potenzialità della stampante 3D per la pietra dell’azienda Desamanera srl, in grado di produrre manufatti fino a 6 metri per 6 metri senza limiti di altezza.

L’iniziativa si rivolge alle Piccole e Medie Imprese della Provincia di Rovigo e di Venezia e dei territori limitrofi operanti nei settori dell’edilizia, dei materiali da costruzione, dell’architettura e del design.

La partecipazione all’incontro è gratuita, ma per motivi organizzativi è necessario confermare la presenza inviando la scheda di adesione allegata per ogni singolo partecipante entro il 9 dicembre 2015, a Luisa Bassani fax 042529084.