11 09/19

Comunicati stampa / Settembre 2019

Tornano i Giovedì della Dogana: il 26 settembre primo incontro dedicato all’utilizzo dei depositi nel commercio internazionale

Nell’attuale scenario globalizzato, la conoscenza e un’attenta pianificazione del Regime Speciale dei Depositi possono rappresentare un’opportunità fondamentale per le aziende.

Conoscere la leva doganale negli scambi import-export significa infatti agire in azienda e per l’azienda con un impatto totale, incidendo concretamente sui profili fiscali e quelli di compliance, sul sistema commerciale e quello produttivo.

Le merci ospitate all’interno dei magazzini doganali e fiscali possono essere comunque manipolate per assicurarne la corretta conservazione ovvero per potenziarne la qualità commerciale e la presentazione (etichettatura, riconfezionamento, blisteraggio, etc.).

Tutti questi temi, comprese le potenzialità del contratto di Consginment stock, verranno illustrati dall’esperto doganale in occasione del prossimo appuntamento dei "Giovedì della Dogana", dedicato a “L’utilizzo dei depositi nel commercio internazionale: depositi doganali, fiscali e Iva, Consignment Stock con operatori Ue ed Extra Ue”. L’incontro si terrà giovedì 26 settembre 2019, alle ore 15.00, nella Sede di Confindustria Venezia Rovigo, via A. Casalini 1, Rovigo.

Obiettivo della giornata di studio è quello di analizzare le caratteristiche dei Depositi Doganali ed IVA, nei quali possono essere immagazzinate merci non comunitarie senza imposizione daziaria, ovvero merci comunitarie per l’esportazione, le quali potranno così godere della sospensione del pagamento dell’IVA in attesa della loro destinazione finale.

L’incontro è gratuito. Per iscriversi, compilare il modulo.

Per informazioni: Elisabetta Pizzardo (T 0425 202208; E e.pizzardo@puntoconfindustria.it).


Allegati:

image.gif (56,4 KB)