02 04/21

Apprendistato duale: il Veneto primo della classe, aziende veneziane in pool position

Si è svolto martedì 30 marzo il convegno organizzato dall’Ufficio Scolastico Regionale sulla sperimentazione dell’apprendistato duale in Veneto.

L’esperienza ha coinvolto, nel 2020 e 2021, oltre 200 giovani che sono giunti alla Maturità con un’esperienza già importante conseguita all’interno dell’impresa. Gli ultimi anni del percorso scolastico, infatti, hanno visto l’orario organizzato con oltre il 50% delle ore in azienda. Due gli Istituti di Venezia coinvolti – il Pacinotti di Mestre e il Levi-Ponti di Mirano – che, anche grazie al protocollo sottoscritto con Confindustria Venezia, hanno potuto avviare classi di allievi già assunti in azienda, mentre studiavano attraverso la formula dell’apprendistato di Primo livello.

La testimonianza di due aziende associate, Acqua Minerale San Benedetto e Automatiowere, ha ribadito il successo dell’esperienza, così come le voci dei giovani formati.

Ecco una delle frontiere della formazione tecnica che, insieme agli ITS, sarà la risposta alla necessità di nuove figure nelle aziende.