20 12/19

Bando POR 3.4.1. per progetti di export per distretti, reti e aggregazioni

È stato pubblicato il bando POR-FESR misura 3.4.1 che assegna contributi a fondo perduto pari al 50% per progetti di promozione dell’export presentati da distretti, reti e aggregazioni di importo minimo di 60.000 euro e massimo 500.000 euro. La dotazione è di 10 milioni di euro. Sportello aperto dal 10 dicembre 2019 al 18 febbraio 2020.

Ne sono beneficiari: distretti industriali e Reti Innovative Regionali (2), per progetti realizzati da almeno 3 imprese PMI, oltre il soggetto rappresentante, appartenenti al Distretto o alla RIR. Possono essere presentate fino a 3 domande di sostegno; aggregazioni di imprese, composta da almeno 3 imprese PMI, nella forma di: contratto di rete, consorzio con attività esterna, società consortile, società cooperativa, ATI.

Le aziende partecipanti, oltre ad essere PMI, devono essere costituite e iscritte al Registro Imprese, avere unità operativa in Veneto, essere autonome rispetto alle altre partecipanti, in regola con i contributi previdenziali e assistenziali, e possedere un codice Ateco come di seguito indicato: per i Distretti, riferito all’ambito settoriale che qualifica il distretto; per le RIR, non è previsto nessun Ateco di riferimento; per le aggregazioni, Ateco sezioni C "attività manifatturiere", F "costruzioni", I "attività dei servizi alloggio e ristorazione", J "servizi di informazione e comunicazione" o codici 70.22.09, 71.20.22, 82.99.99, 94.99.90.

Inoltre, le aziende partecipanti alla RIR devono essere iscritte al catalogo regionale della ricerca. Un’impresa può partecipare ad un solo progetto.

Variazioni della compagine dei partecipanti, escluso il capofila: Distretti e Reti possono sostituire imprese nel limite massimo di 1/3 dei partecipanti (incluso il capofila); possono presentare 1 sola richiesta di inserimento nuove imprese rispetto alla compagine originaria entro la prima scadenza di realizzazione. Per le aggregazioni non è prevista alcuna variazione della compagine.

Per approfondire, visita il sito di Confindustria Venezia Area Metropolitana di Venezia e Rovigo.

Per informazioni:
Marika Gazzi (E m.gazzi@puntoconfindustria.it; T 0425.202242)
Laura Stoppa (E l.stoppa@puntoconfindustria.it; T 0425.202206)