22 01/21

Focus Servizi | Il documento di valutazione dei rischi

Il documento di valutazione dei rischi (DVR) è un documento che rappresenta la mappatura dei rischi per la salute e la sicurezza presenti in un’azienda, previsto dal Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro D.Lgs 81/2008.

È obbligatorio per tutte le aziende con almeno un dipendente e serve a valutare le probabilità di accadimento di un evento dannoso per i lavoratori, a calcolare l’entità del danno che ne può derivare e a suggerire concrete misure di prevenzione e protezione.

Il datore di lavoro ha l’obbligo di dotarsi del DVR, non può delegare questa attività, ma può decidere di affidarsi a un tecnico specializzato nel campo della sicurezza sul lavoro per una consulenza mirata.

Punto Confindustria, con la propria B.U. Ambiente & Sicurezza, è a disposizione delle aziende per: l’attività di verifica, valutazione dei rischi ed elaborazione dei Documenti di Valutazione dei Rischi sia generali che specifici (con l’effettuazione di misure strumentali di rumore, vibrazioni, microclima, ecc.); la predisposizione delle procedure operative per l’utilizzo in sicurezza di macchine, attrezzature, dispositivi di protezione, per la gestione delle emergenze.

Per saperne di più:
Sede di Venezia
Stefania Mancini, T. 041.5499142, M. 329.0508816, s.mancini@puntoconfindustria.it

Sede di Rovigo
Nicoletta Casalicchio, T. 0425.202234, M. 340.5719932, n.casalicchio@puntoconfindustria.it
Paola Munari, T. 0425.202228, M. 335.7214867, p.munari@puntoconfindustria.it