20 11/20

Fondo anticrisi attività produttive di Veneto Sviluppo: prossima l’apertura dello sportello

La Regione del Veneto, nell’ambito del piano Ora Veneto, ha deliberato il nuovo Fondo anticrisi attività produttive di Veneto Sviluppo per finanziare investimenti e liquidità, che include anche i fabbisogni derivati dal COVID-19.

L’agevolazione è erogata come contributo conto interessi dal 40% al 50%, a sportello, con un dotazione di risorse pubbliche pari a 60 milioni di euro.

La novità principale rispetto ai precedenti fondi rotativi riguarda l’assunzione di rischio da parte di Veneto Sviluppo sulla propria quota di provvista, che prima restava in carico agli istituti di credito.

L’importo dei finanziamenti è compreso tra 20.000 e 500.000 euro per investimenti e tra 20.000 a 250.000 per liquidità. La durata massima per investimenti arriva a 120 mesi per operazioni immobiliari, mentre per liquidità si arriva a 60 mesi.

Le aziende potranno rivolgersi anche alle associazioni di categoria per la presentazione delle domande, in qualità di enti accreditati.

L’attivazione è prevista a breve per attesa del convenzionamento degli Istituti di credito.

In allegato la scheda riassuntiva di tutti i Bandi aperti e di prossima apertura.


Allegati: