13 12/19

I GIOVEDÌ DELLA DOGANA: “Nuove procedure di rilascio dei certificati di circolazione EUR1, EURMED, ATR. Regole per l’ottenimento dello Status di Esportatore Autorizzato” – 19 dicembre 2019

Dal prossimo gennaio, le imprese che non hanno lo Status di Esportatore Autorizzato, attualmente necessario per l’attestazione di origine preferenziale verso la Corea del Sud e Singapore, dovranno sottoporre alla Dogana di competenza una specifica richiesta per il rilascio dei certificati EUR1, EURMED ed ATR cartacei, ed attenderne l’emissione.

Nel frattempo, in presenza dei requisiti di origine preferenziale, le imprese possono valutare di richiedere lo Status di Esportatore Autorizzato verso i Paesi che hanno siglato Accordi di libero scambio con la UE, tranne che per Canada e Giappone, per i quali l’origine preferenziale va attestata con l’iscrizione nella banca dati REX.

L’Area Internazionalizzazione di  Confindustria Venezia e Rovigo, in collaborazione con la Direzione Interregionale per il Veneto ed il Friuli Venezia Giulia dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli, organizza il 6° appuntamento della rassegna "I giovedì della dogana" sulle Nuove procedure di rilascio dei certificati di circolazione EUR1, EURMED, ATR. Regole per l’ottenimento dello Status di Esportatore Autorizzato". L’evento si terrà il 19 dicembre alle ore 15.00, nella Sede di Confindustria Venezia e Rovigo, Via A. Casalini 1, a Rovigo.

L’incontro è gratuito. Per iscriversi, compilare il modulo.

Per informazioni: Elisabetta Pizzardo (T 0425 202208; E e.pizzardo@puntoconfindustria.it).


Allegati: