20 09/19

Il vicepresidente Fabrizio Trevisiol all’inaugurazione della nuova sede aziendale di Dal Ben Spa

Venerdì 13 settembre è stato inaugurato il sesto stabilimento di Dal Ben S.p.A., azienda leader nella realizzazione di impianti per il settore siderurgico, specializzata nella costruzione di macchine e componenti per la produzione e la lavorazione dei metalli. Il nuovo edificio si estende per 5500 metri quadrati. Vi trovano collocazione la sede legale, l’amministrazione, gli uffici commerciali e il reparto di montaggio macchine e impianti.

Nella foto, il taglio del nastro

La cerimonia, cui hanno partecipato – tra gli altri – il vicepresidente di Confindustria Venezia Rovigo Fabrizio Trevisiol, i sindaci di Ceggia e San Stino di Livenza Mirko Marin e Matteo Cappelletto, il vescovo della diocesi Concordia-Pordenone Giuseppe Pellegrini, il vicepresidente della Regione del Veneto Gianluca Forcolin, è avvenuta nell’ambito di una festa dedicata ai dipendenti e alle rispettive famiglie.

Nata nel 1987 nel garage del ventunenne Gabriele Dal Ben, l’azienda è cresciuta nel corso del tempo, superando le fasi di crisi e diventando un modello di realtà produttiva del Nord-Est. I suoi prodotti sono venduti in Italia ed esportati nel mondo, dall’America alla Russia. Opera su un totale di 22 mila metri quadrati, si avvale di 120 dipendenti e conta di chiudere il 2019 con 20 milioni di fatturato.

“Un’azienda – ha sottolineato il titolare, Gabriele Dal Ben – che ha fondato il proprio successo non sui miracoli, ma su capacità, impegno e tenacia, con l’obiettivo finale di soddisfare il cliente attraverso l’elevato standard qualitativo”. Doti insite non solo nell’imprenditore, ma anche nella forza lavoro: “Sono le persone a fare grandi queste realtà, dal primo all’ultimo collaboratore, ciascuno con il proprio ruolo” ha puntualizzato Gabriele, il quale da due anni ha attivato un progetto di welfare aziendale, dividendo parte dell’utile con i dipendenti, per incrementarne il benessere loro e delle rispettive famiglie. Nel 2018 la quota assegnata è stata di circa 1800 euro a persona.

“In 32 anni di duro lavoro, sacrificio e abnegazione, Gabriele assieme alla moglie Debora ha costruito una azienda che conta 6 sedi, 120 dipendenti ed un mercato internazionale di tutto rispetto – ha aggiunto il vicepresidente della Regione del Veneto, Gianluca Forcolin – È questo il modello che ha fatto grande il nostro Veneto. Complimenti alla famiglia Dal Ben che con questa realtà ha portato nel territorio, ricchezza, economia e lavoro per tante famiglie”.

“Questo evento – ha dichiarato il vicepresidente di Confindustria Venezia Rovigo Fabrizio Trevisiol – testimonia la tenacia degli imprenditori, la determinazione con cui portano avanti le proprie idee. In queste condizioni, il successo non può che arrivare. L’inaugurazione di uno stabilimento è come la nascita di un bambino: punto di partenza, non d’arrivo. Confindustria continuerà a garantire a Dal Ben il supporto che le fornisce dal 2005, accompagnandola verso il raggiungimento di nuovi successi”.

La cerimonia di inaugurazione dello stabilimento Dal Ben Spa

Tour all’interno del nuovo stabilimento


Allegati:

image.gif (8,7 KB)