09 08/19

L’evasione IVA è in calo? I numeri nell’infografica del Centro Studi Confindustria

Il gettito IVA da scambi interni traina lʼaumento delle entrate nei primi cinque mesi del 2019: 44 miliardi di euro incassati dallo Stato, circa 2 miliardi in più rispetto allo stesso periodo del 2018 (+4,6 per cento).

Il Centro Studi Confindustria spiega con un’infografica (che riportiamo in calce) che mettendo in relazione questo dato con la somma di PIL e importazioni nette, si riscontra un’anomalia. Il gettito, infatti, cresce nonostante la riduzione delle risorse interne. Tale fenomeno indica un recupero di evasione.

L’aumento registrato potrebbe essere imputato allʼestensione ai privati dellʼobbligo di fatturazione elettronica. Se confermato, a fine 2019 porterebbe a un extra-gettito di 5,4 miliardi di euro. Ulteriori misure a favore dell’uso della moneta elettronica, secondo il CSC, potrebbero rafforzare tali risultati.


Allegati:

image.gif (3,6 KB)