02 07/21

Ripresi i voli Emirates all’aeroporto Marco Polo di Venezia

Nella foto, un aereo Emirates atterra all’aeroporto Marco Polo di Venezia.

Il 1° luglio è ripresa l’attività di Emirates all’aeroporto Marco Polo di Venezia. Emirates completa così il proprio network italiano con i voli da e per la città lagunare che vanno ad aggiungersi a quelli su Milano, Roma e Bologna.

I collegamenti tra Dubai e Venezia sono in modalità “covid-tested” e permettono a chi arriva o torna da destinazioni extraeuropee di non sottoporsi alla quarantena.

Sono effettuati tre volte a settimana (martedì, giovedì e sabato) con un Boeing 777-300ER equipaggiato con 8 private suites in First Class, 42 sedili completamente reclinabili in Business Class e ampio spazio per 310 passeggeri in Economy Class. In tutte le classi, i passeggeri possono usufruire di oltre 4.500 canali on demand su ice, il pluripremiato servizio di intrattenimento di bordo, e di generose franchigie bagaglio.

Il volo Emirates EK136 parte dall’aeroporto Marco Polo di Venezia alle 15:50 e arriva al Dubai International Airport alle 23:35 dello stesso giorno (ora locale). Il volo EK135 decolla da Dubai alle 9:05 per atterrare a Venezia alle 13:25 (ora locale).

Con la ripresa del volo riparte anche il servizio di trasporto merci, particolarmente utile alle aziende del Nord-Est e funzionale allo sviluppo delle attività di esportazione dei prodotti locali in tutto il network globale di Emirates.